• 28 Lug 15
    admin

Cerignola, scena da Far West. Il sindaco chiede aiuto al Questore. “Siamo stanchi”

E’ slittato a domani l’incontro tra il Questore di Foggia, Piernicola Silvis, ed il sindaco di Cerignola Franco Metta. Al capo della Polizia il primo cittadino rappresenterà la situazione del centro ofantino sul versante sicurezza. Sul suo profilo Facebook Metta non nasconde l’amarezza: il susseguirsi di eventi criminosi degli ultimi giorni avrebbe toccato livelli di guardia. “Ieri giornata di violenza inaudita” scrive il sindaco sul social, “rapina violentissima all’Euronics, scippi, rapine, cittadine inseguite nei portoni da criminali senza paura. Controllo del territorio: zero assoluto”. Insomma, uno scenario da far west. Da qui l’appello: “Lo Stato ci dia supporto. La città e’ stanca. Io sono stanco” scrive Metta, sindaco da poco più di un mese ma già evidentemente provato dagli accadimenti che hanno riguardato di recente anche gli uffici comunali, visitati dai ladri. E’ per questo  che il primo cittadino approfitterà domani del tradizionale incontro di saluto istituzionale col Questore per rappresentare questa situazione. Non è la prima volta che il sindaco si appella alle istituzioni per chiedere supporto e collaborazione nella lotta alla criminalità. Qualche giorno fa la lettera anche al Prefetto, Maria Tirone, mentre venerdì scorso c’è stata una partecipata manifestazione in piazza a favore della legalità. Per Metta le conseguenze rischiano di non limitarsi all’aspetto sicurezza. Sulla rapina all’Euronics scrive: “E’ l’ennesimo episodio di violenza che colpisce l’esercizio commerciale, si rischia che la proprietà decida di chiudere. E perderemmo posti di lavoro”. Dunque, ” in ballo c’e’ molto di più”.
Giovanna Greco